GIOCHI E TRADIZIONI DI UNA VOLTA

IL CENTRO COMMERCIALE KATANE’

DI GRAVINA DI CATANIA

L’ASSOCIAZIONE GRAVINA ARTE 

E  IL GRUPPO FOLK CARUSIDDI E PICCIRIDDI 

VI INVITANO A PARTECIPARE

ALL’EVENTO

KULTURA SICILIANA GIOCHI E TRADIZIONI DI UNA VOLTA

IL 18 E IL 19 MARZO 2017 A PARTIRE DALLE 10,00screenshot-28

VIENI A GIOCARE CON NOI A “SCIANCATEDDU”, AL “TUPPETTURU” O ALL’ELASTICO.

TANTI LABORATORI CREATIVI RENDERANNO LA FESTA DEL PAPA’ INDIMENTICABILE.

LE TRADIZIONI DELLA FESTA DI SAN GIUSEPPE SARANNO VALORIZZATE DA UNA GRANDE TAVOLATA CON  LE PORTATE CHE SI USANO PREPARARE IN TANTI PAESI SICILIANI.

TUTTO CIO’ SARA’ ARRICCHITO DA IMMAGINI CHE PORTERANNO IL PASSANTE IN VIAGGIO NELLA SICILIA DELLE TRADIZIONI.

AI NOSTRI RAGAZZI DEL GRUPPO FOLK CARUSIDDI E PICCIRIDDI E’ ASSEGNATA LA PARTE SPETTACOLARISTICA CON I RACCONTI DI LEGGENDE E LA RAPPRESENTAZIONE DI MOMENTI DI VITA QUOTIDIANA IN MODO GIOVIALE.

VI ASPETTIAMO

screenshot-27

 

“KULTURA SICILIANA TRA GIOCHI E TRADIZIONI DI UNA VOLTA”, IN TOUR L’ASSOCIAZIONE GRAVINA ARTE

Gravina. Chi meglio dell’Associazione Gravina Arte può rappresentare la memoria, il folclore ed il passato della nostra stupenda isola? Un’occasione speciale per presentare al grande pubblico il progetto culturale che Gravina Arte porta avanti dal lontano 1984. Sabato 18 e domenica 19 marzo 2017, l’associazione, con il gruppo folk “Carusiddi e Picciriddi”, sarà presente, all’interno dei locali del Centro Commerciale Katanè, con l’iniziativa “Kultura Siciliana tra giochi e tradizioni di una volta”. L’intento è quello di far conoscere le usanze, le storie ed i miti di una terrà che, grazie alle varie dominazioni greche, romane, arabe, normanne, spagnole, ha un ricco patrimonio culturale che, purtroppo, si sta perdendo.

«Per avvicinare anche i più piccoli – spiega Marcella Messina, la responsabile dell’associazione – proporremo giochi antichi come ‘u sciancateddu’ o ‘u tuppetturu’, nonché racconteremo leggende siciliane, proporremmo opere artigianali come la lavorazione dei cestini di vimini, esponendo anche carretti siciliani ed abiti popolari. Ed ovviamente, non mancheranno i prodotti tipici della nostra terra, messi in bella mostra in un grande tavolo che rappresenterà le Cene di San Giuseppe per proseguire una tradizione che si perpetua da anni in vari paesi della nostra terra».

Da non perdere sarà la piacevole esibizione del  gruppo folk “Carusiddi e picciriddi” con lo spettacolo “Talè Talè” per narrare come si svolgeva un tempo la vita nelle piazze, nei mercati e tra i cortili.

In concomitanza con la festa del papà, inoltre, si svolgerà anche un laboratorio di scrittura creativa con la produzione di letterine, pensieri o disegni per il papà, mentre sarà allestita pure una mostra fotografica sulla festa di San Giuseppe e non solo.

«Crediamo fortemente in questo progetto – conclude la presidentessa di Gravina Arte – che ci vedrà impegnati a tutto tonto con l’unico intento di far crescere le nostre tradizioni, siano esse artistiche che gastronomiche; con la speranza di coinvolgere molti giovani ed accostarli sempre più alla nostra isola, colma di letteratura, teatro, storia e soprattutto terra di gioia e solarità».

www.associazionegravinaarte.it – associazionegravinarte@live.it

link amici
  • facebook
  • Via dei Corti
  • Federazione Italiana Tradizioni Popolari
  • Comune di Gravina